mercoledì , 29 giugno 2016
Ultimi video

Collaboratrice di Renzi: “Sfruttata e mai pagata! Me ne vado!”

Andrea-Marcolongo

Andrea Marcolongo è la giovane ghost-writer della quale si è servita Renzi fin dal 2013, quella che gli ha scritto – tra l’altro – il discorso d’apertura del Semestre di presidenza italiana in Ue con la citazione della generazione Telemaco. Ora, stanca di essere sfruttata dal premier, ha deciso di andarsene da Palazzo Chigi sbattendogli la porta in faccia.

“Non sono mai stata pagata, a parte una mensilità”, si è sfogata la donna a Panorama, anche se precisa che non è per i soldi che se n’è andata. “Eravamo tutti così. Viaggi a Roma e lavori mai pagati, so di persone che si sono indebitate e sono andate dallo psicologo perché distrutti dalle promesse”.

Le promesse, racconta Andrea a Panorama, erano: “La prossima settimana si risolve tutto, dai che è fatta, manca solo un foglio”. Ma quei soldi non sono mai arrivati. L’unico mese che le hanno accreditato qualcosa la giovane scrittrice politica non sa neanche chi lo ha fatto: la Fondazione Open di Renzi, il Pd o la Presidenza del Consiglio.

Altro che cambiare verso e rottamazioni. Per Matteo Renzi il binomio giovani e lavoro equivale ancora a sfruttamento.

Tratto da Libero

  • Amerigo263

    l’hai capito adesso con chi avevi a che fare? meglio tardi che mai , adesso vai a fare il contrario di quello che hai fatto quando eri orgogliosa del tuo amico renzi